La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire… sei vicino al cielo. – Jimi Hendrix –

Record Store Day 2014: addio era digitale, bentornato vinile! – Tutti noi amanti della musica non possiamo non festeggiare una realtà come il Record Store Day. Ne vale veramente la pena. –


Nato nel 2007 da un’idea di Chris Brown, impiegato in un negozio di dischi indipendente negli USA, il Record Store Day è giunto alla sua settima edizione.

-record-store-day-2014

– 19 aprile 2014 –

Giornata internazionale dedicata a tutti i negozi di musica indipendenti e alla loro storia. Per un  giorno il mondo ruota al contrario le lancette dell’orologio, riportandoci indietro nel tempo e facendoci fare un bel tuffo nel passato tra il vinile e le cassette, abbandonando per qualche ora quest’era digitale.

Anno dopo anno, ogni terzo sabato del mese di aprile, la manifestazione si è estesa davvero per tutto il globo, coinvolgendo diversi cantanti, band e musicisti, i quali spesso e volentieri scelgono proprio tale data per l’uscita dei loro nuovi album o di alcune ristampe.

Ambasciatore ufficiale dell’evento, quest’anno sarà una delle figure più importanti della scena hip-hop e rap mondiale: Chuck D. fondatore dei Public Enemy, che proprio l’anno scorso sono entrati a far parte della Rock and Roll Hall of Fame.

logorecordstore_chuck

Non ci sono parole migliori di quelle di Chuck per comprendere la vera essenza del Record Store Day:

“Il negozio di dischi ha fatto sì che i musicisti ascoltassero anche altri musicisti e anche le radio hanno avuto un ruolo fondamentale. Alcune volte le radio hanno seguito il flusso creato dai negozi di dischi, altre lo hanno generato, alimentandosi a vicenda. I fan e gli ascoltatori delle radio, se volevano entrare nel mondo della musica, se volevano in qualche modo avere a che fare con la musica, dovevano entrare in un negozio di dischi, che è sempre stato un luogo per scoprire i propri idoli e che avrebbe in qualche modo ‘restituito’ una sorta di ’patente sonica’.

In questa epoca in cui l’industria ha segmentato il mondo della musica con il digitale, io sono onorato di essere l’Ambasciatore del Record Store Day. Con il collo delle masse piegato sullo smartphone, tutti noi amanti della musica non possiamo non festeggiare una realtà come il Record Store Day. Ne vale veramente la pena”.

 

 

Buon Record Store Day e buona Musica a tutti!

 

Annunci

Ogni commento è prezioso!! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...