La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire… sei vicino al cielo. – Jimi Hendrix –

I Fantastici quattro


I FANTASTICI QUATTRO

 

27 aprile 2014, non è una semplice, anonima data impressa con l’inchiostro sul calendario. E’ una di quelle giornate da ricordare, raccontare, scrivere sui libri di storia; ma specialmente in queste ore, da vivere.

E lo stanno già facendo gli 800 mila pellegrini, venuti da ogni parte del globo a Roma, tra Piazza S. Pietro ed un po’ in tutta la città, che davanti ai maxi schermi allestiti per l’occasione, hanno assistito alla cerimonia di canonizzazione per la santificazione di Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II. Conclusasi ormai da poche ore è stata celebrata per la prima volta da ben due Papi: Francesco e Benedetto.

Grande commozione ha suscitato tra i fedeli l’abbraccio tra Bergoglio e Joseph, che con immensa gioia ha deciso di concelebrare la messa. Presenti ben 122 delegazioni internazionali, 24 capi di stato e 10 capi di governo. E migliaia di pellegrini, fautori di un’invasione pacifica hanno esaurito ogni albergo, Bad & Breakfast, conventi. Altri con sacco a pelo ed un’enorme felicità hanno sfidato le intemperie, la stanchezza che la loro profonda fede ha tramutato in vitalità, speranza, gioia. Tutto questo per guadagnarsi un posto in prima fila. Altri fedeli ancora, non hanno chiuso occhio, prendendo parte alla veglia che da sabato ha coinvolto ben tredici chiese del centro di Roma.

<<Nella convocazione del Concilio Giovanni XXIII ha dimostrato una delicata docilità allo Spirito Santo, si è lasciato condurre ed è stato per la Chiesa un pastore, una guida-guidata. Questo è stato il suo grande servizio alla Chiesa; per questo a me piace pensarlo come il Papa della docilità allo Spirito>>. Questo il ritratto del “Papa buono”, secondo Jorge. Il Papa della docilità, ma anche della misericordia, imprescindibile valore cristiano, che proprio in questa giornata viene ricordato più che mai, come volle Roncalli, colui che istituì “La giornata mondiale della misericordia”.

<<Giovanni Paolo II è stato il Papa della famiglia.  Una volta, disse che avrebbe voluto essere ricordato, come il Papa della famiglia>>. 264° Papa della Chiesa cattolica, che nessuno di noi potrà mai dimenticare. E per sempre ricorderemmo la su celeberrima frase: << Non so se potrei bene spiegarmi nella vostra… nostra lingua italiana. Se mi sbaglio, mi corigerete.>>. E’ stato amore a prima vista.

Sede di questo evento più unico che raro: Roma città eterna, proprio come eternamente impressa nei cuori di tutti resterà questa solenne giornata.

                                                                                                                                                                      

 

 

Annunci

Ogni commento è prezioso!! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...