La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire… sei vicino al cielo. – Jimi Hendrix –

25 NOVEMBRE 2015 – GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE


direttamente da… Articoli e collaborazioni giornalistiche (http://www.calabriainforma.com/attualita/8407-25-novembre-2015-giornata-mondiale-contro-la-violenza-sulle-donne)

basta-violenza-donne

La violenza sulle donne è antica come il mondo, ma oggi avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse le cronache di abusi, omicidi e stupri.
(Helga Schneider)

Questa data è stata istituita nel 1999 dall’ONU, per sensibilizzare sempre di più l’opinione pubblica in merito ad un qualcosa che è in netto contrasto con la civiltà evoluta in cui viviamo, ma che la logora dall’interno come un cancro: LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE.                                                         (In Italia si iniziò a celebrare tale giornata solo dal 2005)

La data è stata scelta in memoria delle tre sorelle Mirabal: Patria Mercedes, Maria Argentina Minerva e Antonia Maria, simbolo della rivoluzione femminile contro l’allora dittatore della Repubblica Dominicana, Rafael Leònidas. Il 25/11/1960 le tre donne andarono a trovare i loro mariti in carcere, ma gli fu impedito dagli agenti, fautori di inimmaginabili sevizie, che finito il massacro, gettarono le sorelle Mirabal da un dirupo.

In questa giornata SONO NUMEROSE LE INIZIATIVE in programma in Italia, da nord a sud.

A CATANZARO la Cisl Calabria fa sapere : <<impegnata da sempre nel sostenere ogni forma di supporto alle donne,anche sostenendo l’attivazione di strumenti operativi, sportelli donna, costruiti e da costruire sui territori. La Cisl ha messo in campo un progetto contro la violenza sulle donne che prevede, anche, la proiezione di un cortometraggio tematico, nelle scuole e rappresenta un canovaccio sul quale confrontarsi con gli studenti, inoltre partecipa ad iniziative promosse dai comuni della provincia. Catanzaro, Vibo, Crotone vedono la promozione da parte del coordinamento donne Cisl di iniziative di confronto tematico che si terranno con gli studenti presso istituti scolastici di Vibo Valentia e di Crotone. Il coordinamento donne Cisl di Cosenza esporrà in ogni sede una sedia vuota, sotto cui giaceranno delle scarpe rosse come simbolo dell’impegno che grida il nostro no alla violenza sulle donne >>.

Inoltre anche la Fipav Calabria ha organizzato una iniziativa che coinvolgerà le 14 squadre in campo del turno infrasettimanale. Le giocatrici indosseranno una maglia bianca con la scritta rossa: “stop alla violenza sulle donne”.

A NAPOLI è in programma una fiaccolata che percorrerà le vie del Vomero.

A FIRENZE verrà inaugurata la mostra fotografica intitolata “Il filo che unisce”.

A VENEZIA l’Umana Reyer società di pallacanestro, ha realizzato un video di sensibilizzazione in onore della giornata #StopViolenceAgainstWomen. Questo è link:

A MILANO ci sarà un flashmob in cui verranno letti dei testi sul tema della giornata. Nei giorni a seguire ci sarà la “Women Run”, gara podistica, che partirà da Piazza San Babilia.

Annunci

Ogni commento è prezioso!! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...