La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire… sei vicino al cielo. – Jimi Hendrix –

Articoli con tag “Baby K

Cantanti da non perdere: BABY K


Oggi vorrei parlare di una cantante rap italiana… Eh, si! Proprio così!

Di solito quando si parla di rap o rapper, si tende ad associare una figura maschile… Forse, perché si ha in mente qualcosa di forte, duro, diretto; assolutamente poco adatto alle donne, che nell’immaginario collettivo sono sempre etichettate come fragili, timide, indifese…! E chi l’ha detto???!

Baby K, nome d’arte di Claudia Nahum, sa essere un perfetto mix di “maschiaccio e femminilità”. Schietta, decisa, spontanea.

Originaria di Singapore, ma residente a Roma, si è fatta pian piano strada nel mondo del rap. Inizialmente le sue doti artistiche la porteranno a frequentare la famosa scuola di giovani musicisti “Harrow School of Young Musicians”. Ma è all’età di 14 anni che si avvicina al rap. Prima con l’ UK Garage, poi con l’Mcing o Master of Ceremonies.

[Come dice il nome un bravo maestro delle cerimonie deve aver un buon flusso (flow) durante i suoi freestyle, fatti con o senza base musicale e soprattutto dev’essere capace di trasportare il pubblico che l’ascolta].

Poi arriva in Italia a 17 anni e conduce alcuni programmi radiofonici. Inizia la sua carriera da solista nel 2008. Nonostante la sua giovane età ha alle spalle collaborazioni importanti: Amir, Guè Pequeno, Marracash. Ma canta anche con cantanti di generi completamente diversi, come il grande Max Pezzali o Tiziano Ferro.

Arriva il 2013 ed anche un premio, nella categoria Pepsi Best New Artist agli MTV Awards.

Vorrei farvi ascoltare una canzone, che a mio avviso descrive la vera essenza di Claudia: Non cambierò mai.

Buon ascolto! =)